Alla ricerca di nuove prospettive: P.E.R.IM.A. 2

Elettrocostruzioni S.r.l si dedica, da sempre, ad ottenere risultati ottimali, mettendo all’opera personale altamente qualificato, professionale e competente.

Le nostre attività di Ricerca e Sviluppo sono finalizzate a raggiungere standard qualitativi che non trascurino di salvaguardare l’ambiente.

Il rispetto per l’ambiente, infatti, è uno dei nostri obiettivi primari.

A tal fine, ci siamo dedicati a cercare una soluzione che permetta di ridurre il più possibile l’impatto ambientale generato dall’installazione di Pali Eolici.

P.E.R.IM.A. nel 2015

Nell’anno 2015, tramite finanziamento “linea di intervento 4.1.1.1 del POS FESR Sicilia 2007-2013”, Elettrocostruzioni S.r.l, in partnership con l’Università degli studi di Palermo, l’istituto di ricerca IEMEST ed altre imprese, ha dato vita, al progetto P.E.R.IM.A., produzione eolica a ridotto impatto ambientale.

Obiettivo di P.E.R.IM.A. era la realizzazione di un palo automontante di tipo telescopico per generatori minieolici bipala ed il relativo sistema di sollevamento.

Tale impianto mirava a ridurre l’impatto che i pali eolici generano sull’ambiente.

Il risultato ottenuto ha ampiamente soddisfatto le nostre aspettative.

Questo sistema, infatti, consente la produzione di energia in periodi limitati di tempo, tanto che, è possibile occultare l’aerogeneratore quando non in uso.

L’innovativo sistema, dotato di un dispositivo RED alimentato dal vento, ha la capacità di posizionare l’aerogeneratore a pochi metri dal suolo.

Quest’ultimo, può essere sollevato anche da remoto in pochi minuti e secondo le esigenze di gestione per una potenza da 60 a 250 kW e un’altezza di lavoro dell’elica superiore ai 30 m.

Il risultato è un palo eolico telescopico, che si solleva e si abbassa con notevole frequenza mediante automatismi o mediante controllo remoto.

P.E.R.IM.A. 2

Il successivo progetto P.E.R.IM.A. 2 capitalizza l’esperienza maturata nel progetto P.E.R.IM.A. della misura 4.1.1.1 del POR-FESR 2007-2013.

Il P.E.R.IM.A. 2 è, quindi, finalizzato alla soluzione delle criticità del progetto P.E.R.IM.A.

Il nuovo progetto, prevede una selezione accurata del migliore meccanismo di sollevamento del palo, sia in termini di robustezza che di economicità, sia in termini di installazione e manutenzione.

Tutto ciò sarà possibile tramite la sperimentazione industriale su tre modelli differenti realizzati in scala.

Terminata la sperimentazione si procederà con la costruzione del prototipo e la sua sperimentazione finale.