Una finestra sul futuro: la mobilità elettrica

Negli ultimi anni si è avviata la diffusione della mobilità elettrica.

Nel panorama italiano, Elettrocostruzioni S.r.l è una delle aziende che si tiene al passo con l’evoluzione tecnologica in corso nel resto del mondo.

Su questa scia, l’azienda prevede come prossimo obiettivo un incremento nella diffusione di mezzi di trasporto che facciano uso di fonti rinnovabili, come l’energia elettrica.

Cresce il numero dei consumatori che riconoscono i numerosi vantaggi della mobilità green.

Questo tipo di veicoli ha un impatto significativamente minore sui cambiamenti climatici e sulla qualità dell’aria urbana rispetto ai veicoli convenzionali.

Un’ampia diffusione di auto, moto e camion elettrici, rappresenta anche un’importante opportunità per il sistema dei trasporti e quello infrastrutturale nel loro complesso.

Una delle caratteristiche principali risiede nella scelta di energie rinnovabili per la ricarica.

La mobilità elettrica è già una realtà concreta in molte zone del mondo.

Nel nostro Paese sta crescendo sempre più la diffusione di questi veicoli e il numero di punti di ricarica installati.

Molti altri progetti di installazione sono già in corso.

Le auto elettriche abbinano il rispetto per l’ambiente a vantaggi pratici ed economici: sono ecologiche, convenienti, silenziose e appaganti da guidare.

Nel corso dei prossimi anni si sostituiranno progressivamente i carburanti fossili e le motorizzazioni tradizionali con la propulsione a batteria e la guida autonoma.

Come funziona la vettura elettrica

È un veicolo dotato di un motore elettrico alimentato mediante una o più batterie ricaricabili.

Tecnicamente è un veicolo ad altissimi efficienza, che converte l’energia chimica contenuta nelle batterie in energia elettrica e quindi, tramite un motore elettrico, in energia meccanica, destinata a muovere il mezzo.

Le batterie che alimentano il motore devono essere ricaricate tramite la rete elettrica.

Le nuove tecnologie stanno sostituendo le classiche batterie al piombo-acido, con batterie al nichel-metallo idruro o agli ioni di litio.

Le modalità di ricarica si stanno evolvendo sempre più nel corso degli anni, tanto che questo tipo di vettura potrà essere ricaricata comodamente anche da casa o tramite App da smartphone o tablet.

I vantaggi

Come già brevemente accennato, i vantaggi sono molteplici, tra cui:

  • efficienza energetica maggiore;
  • autonomia: i modelli presenti attualmente sul mercato hanno un’autonomia elevata, anche fino a 400 km;
  • colonnine: il numero di colonnine è in continua crescita;
  • accelerazione: le auto elettriche garantiscono un’alta performance di guida;
  • affidabilità: le batterie al litio sopportano cicli di carica/scarica sufficienti a coprire tutta la vita dell’auto;
  • sicurezza: le auto elettriche sono dotate di tutti i dispositivi di sicurezza più avanzati;
  • praticità: oggi è possibile gestire la ricarica della tua auto elettrica anche tramite smartphone o tablet;
  • convenienza: richiede minori costi rispetto a un’auto tradizionale;
  • emissioni: producono zero emissioni locali anche acustiche, sono estremamente silenziose;
  • manutenzione: generalmente richiedo una manutenzione minore rispetto ai veicoli tradizionali;
  • regala un piacere di guida superiore alle aspettative.

Per convenienza si intende soprattutto il fatto che, in molte regioni italiane, è possibile poter circolare liberamente sia nei centri storici che nelle zone a traffico limitato (ZTL).

Potrai inoltre parcheggiare senza costi anche nelle strisce blu, non pagare il bollo auto e risparmiare sui costi del bollo auto e del carburante.

È in corso un cambiamento significativo nella mentalità dei consumatori.

Tutto ciò entrerà progressivamente a far parte della nostra quotidianità migliorando la nostra esistenza.